Vai a sottomenu e altri contenuti

Festa di S. Antonio (gennaio)

È la festa più intima e paesana quella dedicata a Sant'Antonio Abate, in calendario il 16 e 17 gennaio.

Per questa occasione, nelle adiacenze della chiesetta dedicata al Santo, viene preparato 'Su Fogòne', un grande falò composto da decine di tronchi secolari, ormai sechi, che bruciano per diversi giorni. Si balla attorno al fuoco, al suono degli strumenti tipici della musica popolare sarda, mentre falò di più piccole proporzioni illuminano la notte nei rioni e nelle borgate.

La festività di Sant'Antonio ha anche un altro risvolto, dato dalla degustazione dei prodotti alimentari di questa terra. Dalla carne abilmente cucinata, al vino, il migliore, al formaggio, ai dolci e soprattutto a 'su pani' e saba', il pane di sapa, un capolavoro dell'arte dolciaria sarda a cui Laconi dedica una sagra in occasione della festa.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto